IDEE IN CIRCOLO. Un ciclo di incontri UNIMA Italia

Idee in Circolo è uno spazio virtuale, in cui i soci possano trovare delle occasioni di incontro e confronto su temi culturali e artistici specifici del teatro di figura; è un ciclo di appuntamenti via zoom costruiti con i contenuti che ogni socio vorrà liberamente condividere in risposta al tema di volta in volta proposto. Abbiamo scelto questa forma aperta e inclusiva per meglio rispondere alle caratteristiche della nostra Associazione.

Il tema del primo ciclo di incontri, svoltosi nel 2021, è stato La forma è sostanza?
Hanno partecipato: Michele Polo, Marco Ferro, Nadia Milani, Nicoletta Garioni, Albert Bagno, Beatrice Baruffini, Maurizio Gioco, Alessandra Amicarelli, Valentina Venturini, Marianna De Leoni, Paolo Sette, Stefano Giunchi, Silvano Antonelli, Francesca Cecconi, Patrizio Dall’Argine, Alessandro Libertini, Fabrizio Montecchi, Unterwasser.

È aperta la call per partecipare al ciclo di incontri 2022 dal titolo PROVANDO E RIPROVANDO

Il secondo ciclo di “Idee in circolo” si avvia intorno al tema dell’innovazioneCosa significa innovare? Dov’è che si va a cercare il nuovo? Quale valore può avere in relazione a noi stessi e al nostro tempo? Provando e riprovando” è il titolo che abbiamo scelto per lanciare questo secondo percorso in cui abbiamo intenzione di stimolare delle riflessioni e avviare un dialogo intorno a un tema che può essere trattato da molti punti di vista: come rinnovamento dei linguaggi, delle tematiche, delle estetiche, delle drammaturgie… ma non solo. È anche interessante indagare come l’innovazione entri in dinamica con la tradizione, come gli sperimentatori di ieri siano diventati i maestri di oggi, come dialoga con le novità emerse da altri campi artistici, con la disponibilità di nuovi materiali o tecnologie.

Per proporre il proprio intervento inviare un abstract di 150 parole a unimaincontri@gmail.com

I materiali pervenuti saranno vagliati e organizzati a discrezione della redazione per costruire un calendario di appuntamenti per i prossimi mesi