2×1000 a UNIMA Italia

Care socie e cari soci,

con l’art. 97-bis del D.L. 104/2020 (convertito in legge 126/2020) è stato reintrodotto per l’anno 2021 il 2xmille alla cultura come ulteriore supporto al settore artistico-culturale, così pesantemente toccato dalla crisi pandemica.

Questo 2xmille è aggiuntivo e non va a sostituire le altre misure dell’8xmille (alle attività di culto), del 5xmille (alle Onlus) e del 2xmille (ai partiti politici).

Lo strumento consente al contribuente di destinare il 2xmille della propria Irpef per il 2021 ad una associazione culturale regolarmente iscritta nell’elenco dei beneficiari definito dal Ministero della Cultura.

UNIMA Italia è stata inserita nell’elenco del MIBACT e quindi, se vorrete esprimere la vostra scelta di destinare a UNIMA Italia una quota pari al 2xmille della vostra imposta sul reddito, dovete apporre la vostra firma nell’apposito riquadro presente nella scheda della dichiarazione dei redditi, indicando il codice fiscale 94121230489.

Come ben sapete tutta l’attività della nostra Associazione si basa esclusivamente sull’impegno volontario dei soci e sulle risorse derivanti dalle quote sociali. Anche un piccolo contributo aggiuntivo che arrivi dal 2×1000 sarà utile per perseguire i nostri scopi associativi.

Un caro saluto

Il Consiglio Direttivo di UNIMA Italia