Sono aperte le iscrizioni ai gruppi di lavoro UNIMA Italia

Per segnalare il proprio interesse scrivere a unimaincontri@gmail.com
indicando il gruppo di lavoro al quale si vuole prendere parte

Sociale, educazione e formazione professionale

Coordinatori Ciro Arancini e Fabrizio Montecchi

Il Gruppo di Lavoro si interrogherà sulle tante forme in cui il teatro di figura si fa strumento di intervento nel sociale e nell’educazione. Altro campo di indagine sarà quello della formazione professionale intesa sia come sistema di dispositivi formativi (stages, laboratori, corsi, scuole, etc.) sia come sistema di dispositivi post-formazione di accompagnamento alla professione.

Internazionale

Coordinatori Valter Broggini e Fabrizio Montecchi

Il Gruppo di Lavoro si interrogherà sulle forme di collaborazione e di scambio con l’estero, in primo luogo con UNIMA e i suoi Centri Nazionali, che potranno essere messe in campo per rafforzare il settore in ambito nazionale e favorire la circolazione degli artisti e delle compagnie. Altro campo d’interesse sarà l’Europa politica intesa come terreno nel quale intrecciare ed elaborare progettualità condivise e portare avanti battaglie sociali e culturali transnazionali.

Creazione artistica

Coordinatori Angela Forti e Marco Lucci

Il Gruppo di Lavoro è aperto ad accogliere ed elaborare le tematiche che si incontrano lungo il percorso che parte dall’idea e arriva alla condivisione con il pubblico. Scrittura scenica, costruzione, tecniche e dei materiali, regia, interpretazione, linguaggi delle figure… queste sono alcune delle parole da cui partire per costruire un discorso e delle azioni orientate al confronto e alla crescita artistica dei soci.

Patrimonio, archivio UNIMA e ricerca

Coordinatori Alfonso Cipolla e Francesca Cecconi

Il Gruppo di Lavoro PATRIMONIO, ARCHIVIO UNIMA E RICERCA avrà come obiettivo principale la valorizzazione del patrimonio legato al mondo delle figure, sia attraverso la realizzazione di incontri di divulgazione, sia con momenti di dibattito tra enti museali, collezionisti e fondazioni per condividere delle buone pratiche di lavoro per raggiungere la tanto dibattuta (e attesta) Rete dei Musei. L’ipotesi di lavoro prevede una progettualità che miri a un riconoscimento sempre più forte del mondo delle figure come patrimonio storico artistico con le proprie peculiarità italiane. Una parte delle idee progettuali mira anche alla realizzazione di un archivio della storia di UNIMA Italia, da rendere fruibile non solo ai soci ma anche a studiosi delle figure interessati a scoprire la realtà e unicità della nostra associazione. L’ambito della ricerca cercherà di incentivare, sviluppare e promuovere sempre più studi e approfondimenti legati al mondo delle figure e del patrimonio UNIMA Italia.

Welfare e Sostenibilità

Coordinatore Valter Broggini

Il Gruppo di Lavoro WELFARE E SOSTENIBILITÀ si propone come ambito di discussione e riflessione sulle criticità legate alle norme previdenziali e legislative del nostro settore. L’obiettivo è di elaborare una piattaforma di proposte concrete per migliorare la tutela dei lavoratori e delle imprese del Teatro di Figura.