I gruppi di lavoro avviati a maggio continuano ad incontrarsi con cadenza mensile.

Nel sito, alla pagina dedicata, potete trovarne la composizione e le modalità di iscrizione. https://www.unimaitalia.it/gruppi-di-lavoro/

Dopo una prima conoscenza dei membri e una ricognizione delle intenzioni, i gruppi hanno iniziato a definire le loro progettualità:

idee e proposte stanno emergendo dagli spazi dedicati a Sociale, educazione e formazione professionale; Internazionale; Creazione artistica; Patrimonio, archivio UNIMA e ricerca.

Il gruppo Welfare e sostenibilità, rimane alla ricerca di nuovi iscritti per raggiungere un numero congruo a sviluppare un lavoro articolato.

Stiamo cercando di procedere di pari passo, per coordinare un programma organico e integrato.

Si tratta di una nuova “macchina” i cui ingranaggi si sono messi in movimento e hanno messo in sinergia il lavoro dei soci che partecipano attivamente agli incontri: Semenzaio, GirandoLa critica, Archivio UNIMA, Simposio sulla Formazione, Incontri con altri Centri Nazionali…

queste sono alcune delle parole chiave uscite dai primi appuntamenti che diverranno progetti e saranno presentati ai soci in maniera più precisa in occasione dell’assemblea di ottobre.